Biografia

Daniel Gol, regista e formatore teatrale, si avvicina al mondo dell’arte all’età di 9 anni, frequentando il Centro Teatro Attivo di Milano, diretto da Nicoletta Ramorino.
Dopo il diploma in lingue, si trasferisce a Los Angeles, dove frequenta il corso di Arti Drammatiche al Santa Monica College, e successivamente l’istituto Lee Strasberg.

A Los Angeles Inizia a collaborare con la compagnia della poliedrica performer Rachel Rosenthal e parallelamente esplora il teatro fisico con la Compagnia francese Thèatre Diagonale .

Nel 2003 fonda, con Laura Marchegiani, l’Associazione Teatrodistinto, realizzando numerosi progetti per scuole, centri artistici e centri per disabili, case di detenzione e teatri stabili di produzione in Italia.

A partire dal 2006 produce spettacoli per giovani spettatori e famiglie, tra cui LA PECORA NERA, KISH KUSH, IL GIOCO DEL LUPO, COMPAGNI DI BANCO, RACCONTI D’AMORE IN PUNTA DI PIEDI, LA GUASTAFESTE, IL CANTO DEL COCCODRILLO, ottenendo premi e riconoscimenti in festival italiani ed internazionali.

Gli spettacoli vengono programmati in Italia, Francia, Austria, Spagna, Svizzera, Belgio, Olanda, Inghilterra, Germania, Norvegia, Svezia, Serbia, Finlandia, Polonia, Russia, Cina, Giappone, Korea, Iran, Stati Uniti.

Le scritture sceniche sono sempre precedute e accompagnate da laboratori di ricerca e formazione in cui vengono coinvolti adulti e bambini, in spazi di lavoro innovativi e non convenzionali.