Percorsi creativi

Daniel Gol realizza percorsi di espressione emotiva attraverso il teatro da oltre vent’anni, coinvolgendo adulti, adolescenti e bambini in contesti differenti quali accademie teatrali, scuole, centri per disabili, aziende e carceri.

Il lavoro di ricerca si focalizza sulle modalità di traduzione scenica; le tracce autobiografiche dei partecipanti diventano azioni teatrali mediante il linguaggio corporeo e la simbologia del teatro d’oggetti.

Le tempistiche dei laboratori variano a seconda delle esigenze e delle disponibilità dei gruppi di studio, spaziando da sessioni pomeridiane e serali, all’organizzazione di week-end intensivi.

Nell’ambito della formazione, Daniel Gol esplora anche possibilità di commistione tra realtà apparentemente lontane, dando vita a sessioni creative in cui generazioni differenti (adulti e adolescenti, bambini e anziani) si confrontano su un piano emotivo, sperimentando una vicinanza empatica inaspettata.

I laboratori si distanziano da modelli di recitazione cui aderire, fornendo un’esperienza emotiva e creativa utile anche per chi si avvicina al teatro per la propria crescita personale.